LA FARSA E LE ALTRE FORME PARALLELE DI SPETTACOLO

alt="Attore comico che interpreta il ruolo dello schiavo-cuoco. Terracotta da Taranto, II sec. a.C."

Attore comico che interpreta il ruolo dello schiavo-cuoco. Terracotta da Taranto, II sec. a.C.

Attrice comica

Attrice comica

La farsa fliacica e quella italica, insieme con altre forme parallele di spettacolo collegate a compagnie itineranti di guitti, acrobati o danzatori che con le loro esibizioni dovevano allietare il pubblico nelle piazze o all’interno delle abitazioni aristocratiche, costituiscono l’argomento sviluppato nella terza sezione.

acrobate attori comici
Acrobate Attori comici

Nelle vetrine di quest’ultima prendono posto i vasi con le particolarissime raffigurazioni degli attori fliacici dal costume fallico e dall’aspetto marcatamente caricaturale, che riescono a darci un’idea sufficientemente chiara del modo in cui queste rappresentazioni venivano proposte al pubblico, ridicolizzando episodi mitici o di vita quotidiana; acrobate colte nei loro agili movimenti da contorsioniste, danzatori, personaggi grotteschi, come il nano o il gobbo destinati a suscitare con la loro deformità l’ilarità degli astanti; e, infine, chiudono il percorso le splendide maschere connesse con forme di rappresentazioni teatrali a carattere popolare e a contenuto farsesco, relative alla fase di romanizzazione, dai tratti fortemente caratterizzanti e caricaturali, che con il loro semplice apparire dovevano provocare il riso e il divertimento.

Valid HTML 4.01!